Addio al Mi piace: Facebook rimuove il tasto dalle Pagine?



Dopo aver rimosso il contatore numerico di cuori su Instagram, Facebook sta testando la rimozione del Mi piace dalle Pagine. Capiamo il perché di questa scelta.

Perché questa scelta

Facebook sta testando un nuovo design per le Pagine, che prevede la rimozione del tasto Mi piace per un layout più semplice che consenta una migliore esperienza di navigazione per l’utente, con accesso immediato alle informazioni della Pagina come biografia e post. Il restyling comporta solo il tasto Segui al posto del Mi piace. Una scelta dovuta al fatto che nel corso del tempo le persone che avevano messo Mi piace alle Pagine, magari solo per accettare l’invito di un amico, non erano realmente interessate ai contenuti. Con la sperimentazione in corso, viene visualizzato il conteggio effettivo dei follower.

Migliora il lavoro dei gestori di Pagine

La piattaforma ha rimosso la doppia opzione che complicava il processo, per cui si poteva inizialmente cliccare Mi piace – che di conseguenza valeva come Segui – salvo poi decidere di smettere di seguire la Pagina. Insomma, si tratta di una semplificazione anche per chi gestisce Pagine e vuole rimanere in contatto con persone realmente interessate ai contenuti. In questa maniera sarà anche più facile leggere gli Insight delle Pagine, senza dover distinguere tra Like e Follow degli utenti.

Conclusione

Con questo aggiornamento, Facebook lavora per superare le vanity metrics, coerentemente con quanto fatto con Instagram negli ultimi anni e quanto testato nel 2019 con Facebook stessa, rimuovendo il numero di Like dai post. Pur non essendoci una data ufficiale per il definitivo aggiornamento, possiamo immaginare che entro la fine del 2021 sparirà il Mi piace da un numero sempre maggiore di Pagine Facebook.

Richiedi informazioni